Storia dei telefoni android LG

LG è un marchio noto per la sua capacità di innovare e stupire, e la sua sede è a Seoul in Corea del Sud.

Tecnologie innovative:

Il primo telefonino dual core con chip nVidia Tegra 2 è stato lanciato da LG e presentava caratteristiche uniche nel settore android: due processori coadiuvati da una GPU per la grafica 3D.
Il primo telefonino con i pulsanti del volume posti sulla cover posteriore fu’ il LG G2, che tolse i tanto scomodi pulsanti laterali sui telefonini con schermo superiore ai 4 pollici.
Ancora oggi LG ha stupito tutti, lanciando il primo telefonino flessibile e curvo al mondo; una tecnologia che sta per essere copiata dai marchi concorrenti, a distanza di alcuni mesi dal lancio ufficiale. La ricerca e sviluppo resta quindi il settore trainante di questo marchio divenuto sempre più famoso e conosciuto nel mondo, grazie alla varietà di prodotti e al grosso investimento in pubblicità.

Software:

I primi tempi, le personalizzazioni di LG nei confronti dei suoi telefoni android peccavano un po’ di stabilità ed efficienza e spesso il cliente più avanzato, lamentava alcuni rallentamenti. Ora con gli ultimi apparati, lo sviluppo dei software si è evoluto ed ha raggiunto il livello dei top di gamma. Anche gli aggiornamenti vengono rilasciati con più celerità e possiamo dire che i problemi vengono risolti velocemente. Quello che forse era il punto debole di questo marchio, è andato col tempo migliorando sempre più, fino a raggiungere un livello di stabilità e facilità d’uso pari agli altri marchi di pari prestigio. Con il suo attuale top di gamma, è diventato ancora più smart, in quanto addirittura il telefono pone domande al proprio utilizzatore in base a posizione, stato della batteria, del segnale e tantissimi altri fattori. Se per esempio la batteria si sta scaricando, ci chiederà se vogliamo attivare il risparmio energetico; mentre se ci sono troppe applicazioni aperte in background, ci avviserà e ci chiederà quali vogliamo chiudere. Insomma un notevole passo avanti che porta forse a superare la diretta concorrenza sotto alcuni aspetti.

Varietà di gamma dei telefoni android LG:

Il catalogo presentato da LG, raccoglie telefoni entry level, di fascia intermedia e i top di gamma. i migliori telefoni androidCon appena un centinaio di euro si può acquistare già un ottimo telefono android con display touchscreen capacitivo molto luminoso e un processore dalle discrete prestazioni.
In realtà non esistono delle vere e proprie fasce di telefoni per quanto concerne LG, ma si può notare che caratteristiche, prestazioni e prezzo salgono progressivamente, fino a raggiungere i livelli di eccellenza di LG Curve, il primo telefono curvo al mondo. Mentre con il suo G3, rende disponibile al pubblico lo smartphone più smart del mondo, con un display di qualità superiore quad HD, un processore tra i più performanti in commercio, un quad core a 2,5 GHz e un autofocus laser per foto di qualità superiore.

Scegliere un telefono android LG, significa decidere di acquistare un prodotto ai vertici del mercato e con un rapporto di qualità prezzo imbattibile. Infatti la casa coreana ha sempre rilasciato device leggermente più economici rispetto alla media di mercato, nonostante fossero innovativi e performanti. Questa scelta aziendale ha sicuramente contribuito a lanciare questo marchio tra i big del mercato mondiale.

Leave a Reply