Video sul web: ecco come vederli

I video sul web

Al giorno d’oggi il mondo del web è così ampio e diffuso che vi è possibile trovare di tutto e sopra di tutto. Non a caso il web è ampiamente utilizzato dalle masse, come uno dei metodi migliori per scambiarsi le informazioni in poco tempo. E quale metodo migliore dei video? Al giorno d’oggi i video sul web sono tantissimi.

Spaziano da quelli ufficiali, redatti da una redazione specifica, passando per i video amatoriali e senza dimenticarsi dei video semi-professionali. Lo spazio libero, lo humour e la capacità di divertirsi e far divertire ha permesso ai video di diventare, in poco tempo, uno strumento importante per trasmettere notizie e informazioni ad altre persone. Le piattaforme che contengono i video del web sono diverse, ma quelle più popolari sono YouTube e il videoportale Sky.

Qui è possibile trovare una vasta gamma di video di tutte le tipologie: professionali, amatoriali e semi-professionali. Molti eventi sportivi e politici vengono ripresi e caricati su YouTube per dare a tutti la possibilità d’informarsi su quello che accade nel mondo.

Come vedere un video sul web?

Non è affatto difficile: basta possedere una connessione all web considerando che tale connessione dev’essere quanto più veloce possibile. Solo in questo modo si potrà realmente utilizzare lo spazio dei video sul web a pieno delle sue possibilità. Difatti, avendo a disposizione una connessione troppo lenta, i video ci metterebbero un sacco di tempo per caricarsi: meglio evitarlo.

I video sul web vengono sempre suddivisi in base alla categoria. Ci sono i video sportivi, quelli politici, la cronaca e l’attualità, i video amatoriali che riprendono un particolare evento, ma anche sport, cinema, spettacolo, serie televisive e show culinari. All’utente che vuole trascorrere del tempo guardando un video sul web non resta che scegliere. I principali canali televisivi, come Mediaset Premium e Sky, mettono a disposizione i propri servizi sotto forma di video sui propri canali.

L’utente non vede fare altro che aprirli cliccandoci su e vedere la pubblicità prima del video. Comodo, no?

La portata dei video sul web

Con lo sviluppo di internet, dei suoi strumenti e possibilità l’utilizzo del web ha avuto una rapida impennata nel corso del tempo. Basti pensare che secondo le recenti stime che su YouTube ci sono più di 1.3 miliardi di utenti attivi: molto di più persino rispetto a Facebook.

Senza dimenticarsi del fatto che alcuni video su YouTube hanno raggiunto un’apice di visualizzazioni piuttosto incredibile. Basti pensare al video Gnagnam Style del rapper sudcoreano Psy: quasi 2 miliardi di visualizzazioni raggiunte e non è l’unico esempio.

Grazie alla diffusione degli smartphone al giorno d’oggi chiunque può riprendere un video semplicemente utilizzato quel dispositivo per caricarlo su YouTube in pochissimo tempo.

Così le persone lontane riescono a scambiarsi messaggi, comunicare e dialogare, ma non solo. Nel corso del tempo, difatti, YouTube è diventato anche un canale di scambio idee per mezzo dei video. Qui è sempre possibile trovare dei dibattiti, polemiche o approfondimenti su temi filosofici o storici.

Leave a Reply