4 ottimi motivi per guardare Game of Thrones in streaming

Game of Thrones è la serie più vista di sempre su HBO e ha strappato questo record ad una serie cult come I Soprano. Questo è solo l’ultimo record di una serie che pur essendo ancora in onda è ormai entrata nell’Olimpo della serialità televisiva. Tuttavia, anche se Game of Thrones, disponibile anche sulla piattaforma di streaming Now Tv, è riconosciuta come serie tv imprescindibile per chiunque ami il piccolo schermo, vi sono ancora delle “sacche di resistenza”, ovvero alcuni che non ne hanno mai visto nemmeno una puntata. Ebbene, di motivi per vederla ve ne sono davvero tanti e di seguito ne verranno elencati 4, dopo i quali si potrebbe decidere, con un po’di anni di ritardo, di darle una possibilità.

Un fantasy che non è un semplice fantasy

Basteranno poche puntate di Game of Thrones, anche in streaming, per rendersi conto che non si è di fronte ad un banale fantasy come tanti. La serie tv tratta dai romanzi di George R. R. Martin si caratterizza infatti, proprio come i libri, per la capacità di mettere sul piatto una caratterizzazione assai profonda dei personaggi, dei risvolti psicologici delle vicende narrate e anche delle riflessioni di natura sociale e geo-politica che si possono ben riadattare alla quotidianità. Insomma, Game of Thrones pur essendo una serie fantasy nata per intrattenere è anche capace di far riflettere.

Una trama decisamente imprevedibile

Chi ama le serie ricche di colpi di scena non può aspettare ancora e dovrebbe già cominciare a vedere Game of Thrones in streaming. Il motivo sta primariamente nel fatto che nella serie in questione nessun personaggio può mai essere sicuro di arrivare a fine puntata ancora vivo. Insomma, se ci si affeziona ad un personaggio convinti che sia intoccabile per gli sceneggiatori, vista la sua importanza nella storia, bisogna prepararsi anche al rischio di dovergli dire addio, perchè gli sceneggiatori portano avanti da sempre l’idea che ogni personaggio è utile, ma non indispensabile.

La coralità della serie

Guardando Game of Thrones in streaming e non solo, ci si renderà presto conto che uno dei suoi maggiori punti di forza è la coralità dei personaggi. La serie infatti si caratterizza per il continuo ingresso di nuovi personaggi, capaci di dare nuova linfa alla serie e di non far rimpiangere quelli che hanno lasciato la serie. Questo è senza dubbio merito di chi lavora da anni alacremente dietro le quinte, sia a livello di sceneggiatura che di casting, perchè non è semplice portare sullo schermo dei libri complessi come quelli di George R. R. Martin e scegliere sempre attori che riescano a dare spessore ai personaggi che vengono introdotti in ogni nuova stagione.

L’apporto di George R. R. Martin alla serie

E anche George R. R. Martin è uno dei punti di forza di Game of Thrones. Lo scrittore, dai cui libri ha preso vita la trasposizione televisiva degli stessi, partecipa infatti attivamente alla stesura delle sceneggiature e questo consente senza dubbio alla serie di essere all’altezza dei romanzi, nonostante molto vicende raccontate nei libri non possano ovviamente trovare spazio a livello televisivo. Insomma, di motivi per recuperare Game of Thrones in streaming ve ne sono davvero tanti: non resta che cominciare a farlo.

Leave a Reply